Riberella - Arancia Ribera di Sicilia D.O.P.


Fruit Logistica 2014 di Berlino

La partecipazione alla Fruit Logistica 2014 di Berlino è stata prevista nell’ambito di un progetto finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ed in collaborazione con l’Assessorato Risorse Agricole e Alimentari della Regione Siciliana, con iniziative finalizzate alla valorizzazione dell’arancia di Ribera DOP, al miglioramento della qualità e alla crescita sui mercati, nonché azioni mirate ad accrescere la conoscenza dei consumatori sulle sue proprietà nutrizionali, salutistiche e gastronomiche.

Un ulteriore occasione per rafforzare la posizione sul mercato estero dell’unico agrume con il riconoscimento DOP e biologico, per poter incontrare e accogliere i molti clienti che l’arancia di Ribera DOP Riberella ogni anno acquisisce nei diversi paesi europei in cui si commercializzano le nostre arance.

“Anche quest’anno, le arance di Ribera hanno ottime caratteristiche qualitative e pezzature medio–grosse, grazie anche ad un decorso meteorologico particolarmente ottimale”, sottolinea Giuseppe Pasciuta. “Tutti gli indici che caratterizzano la qualità dell'arancia sono più che positivi. Elevato contenuto in succo, equilibrato rapporto tra acidi e zuccheri, gradevolezza e dolcezza al gusto, tutte caratteristiche uniche e tipiche dell’arancia di Ribera DOP. Con le festività natalizie, si è conclusa positivamente la prima fase della campagna di commercializzazione. Bene per la varietà precoce Navelina, caratterizzata da scambi commerciali favorevoli che hanno consentito prezzi medi leggermente superiori a quello della scorsa stagione.

L’andamento delle varietà “Brasiliano” e “Washington navel”, nonostante una riduzione del 10-15 % dei volumi prodotti, sta proseguente ottimamente e l’auspicio  che tale tendenza possa continuare per tutta la stagione. Bene anche i primi dati sulla Vaniglia, l’arancia dolce di Ribera, che continua sempre più la sua espansione in termini di superfici coltivate e mercati che ne apprezzano le sue particolarissime qualità.

L’arancia di Ribera DOP BIOLOGICA conferma maggiormente la propria presenza sui mercati del centro Europa, specie in quello tedesco, conquistando una propria identità.

La presenza alla Fruit Logistica, insieme con il Distretto degli Agrumi di Sicilia, sottolinea gli sforzi del Consorzio alfine di migliorare ulteriormente l'organizzazione commerciale dei nostri operatori e consolidare i rapporti commerciali con i nostri clienti.

BUONA DA BERE, BUONA DA MANGIARE. GOOD TO DRINK, GOOD TO EAT. GUT ZU TRINKEN, GUT ZU ESSEN.

Guarda il Video

 

Ottima performance dell’arancia di Ribera DOP Bio alla Biofach di Norimberga

Confermate le positive previsioni della vigilia per l’Arancia di Ribera DOP Biologica alla Biofach di Norimberga, appena conclusa. Nelle quattro giornate del più importante appuntamento internazionale dell’ortofrutta biologica, sono stati incrementati i contatti e le relazioni con gli operatori esteri del bio. Particolarmente apprezzate da parte dei visitatori le spremute di arancia offerte dal Consorzio nel proprio stand. Il mercato tedesco si conferma quello più importante per l’arancia di Ribera biologica e particolarmente soddisfatte le aziende biologiche del Consorzio, specializzate all’esportazione sul mercato estero.

“Il Consorzio, grazie al progetto finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Commissario ad acta ex Agensud, - afferma Giuseppe Pasciuta, Presidente del Consorzio di tutela –  partecipa con un preciso scopo, puntare sulle caratteristiche di pregio che contraddistinguono la nostra arancia, come strumento strategico per la  valorizzazione della produzione BIO e DOP, che ogni anno acquisisce una crescente rilevanza, differenziandosi qualitativamente dalle produzioni simili”. “Sono inoltre convinto - aggiunge - che le produzioni di qualità d'eccellenza assumono oggi una funzione strategica per l’intero territorio, e noi vogliamo mantenere la nostra identità di piccoli produttori di qualità e differenziare non solo il prodotto, ma l’intero suo territorio di produzione, sia in termini economici che di immagine”
 

Presi per la gola dal Sud

L'arancia di Ribera DOP, insieme con altre produzioni di eccellenza del sud Italia, protagonisti al Touring Club di Milano. La qualità e la ricchezza del cibo, dei nostri prodotti agroalimentari e della cultura enogastronomica italiana rappresentano, così come i tanti e preziosi beni culturali, la più importante motivazione che induce i viaggiatori internazionali a visitare il nostro Paese. È il filo conduttore dell'evento del 14 febbraio nel palazzo del Touring Club Italiano di corso Italia 10 a Milano.

Guarda l'articolo su Touring Magazine.



 

L'Arancia di Ribera DOP e BIO alla Biofach di Norimberga 

Biofach 2013 Hall 1/1-340 Stand AIAB 

 

L’Arancia di Ribera DOP Biologica dal 13 al 16 febbraio parteciperà all’edizione 2013 della Biofach di Norimberga, il più importante appuntamento internazionale del settore dell’ortofrutta biologica.

L'Arancia di Ribera DOP Biologica è ottenuta nel rispetto di un sistema di gestione disciplinato in modo severo e scrupoloso, proprio per garantire al consumatore il rispetto di quei criteri di sicurezza e genuinità che lo contraddistinguono. Suoli vivi e fertili, acque senza residui di pesticidi ed un livello più basso di nitrati, biodiversità, conservazione del paesaggio, un legame più forte con il territorio ed un contributo concreto alla riduzione dei gas serra: l’arancia di Ribera DOP biologica si può veramente definire una produzione amica dell’ambiente e dell’uomo. La produzione e la lavorazione avvengono senza l’utilizzo dei prodotti chimici di sintesi, utilizzando la lotta biologica, il sovescio, il riutilizzo delle materie organiche; mentre le malattie delle piante si prevengono con prodotti naturali e utilizzando gli insetti utili. Lungo tutta la filiera, su cui opera il controllo degli Organismi di Certificazione e del Consorzio, i produttori dell’arancia di Ribera DOP biologica rispettano specifici regolamenti comunitari, che privilegiano processi il più possibile rispettosi degli ecosistemi e delle specie animali che li popolano.

La partecipazione all’importante manifestazione fieristica è stata prevista nell’ambito di un articolato progetto, finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Gestione Commissariale–ex Agensud ed in collaborazione con l’AIAB, l'Associazione Italiana Agricoltura Biologica.

Vi aspettiamo nell’area Sicilia, Hall 1/1-340 Stand AIAB per assaporare l'arancia che rispetta l’ambiente e la salute.

 

INIZIATIVE CON IL MIPAAF

Vedi le iniziative
Vedi le iniziative

Misura 133

Vedi le iniziative

INFO DOP

Logo-indici-colorimetricirgb
bandiera-italiana baniera-inglese-ok bandiera-francese-ok bandiera-tedesca-ok

RIBERELLA

Bollino-Riberella-small

Convenzione FAI

Banner_FAI_web

Riberella Bio

bio
Percorso: Home Comunicazione