Riberella - Arancia Ribera di Sicilia D.O.P.

NEWS:INCONTRO SUL 'CREDITO IN AGRICOLTURA: UN NUOVO PRODOTTO DI CREDITO AGEVOLATO IN AGRICOLTURA' PRESSO I LOCALI DELLA CIA A RIBERA IL 15 MAGGIO 2014 ORE 17.30;VILLA NECCHI CAMPIGLIO, GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO PER LA TERZA EDIZIONE DI "AGRUMI"

Al Macfrut di Cesena, l’Arancia di Ribera DOP Riberella apre la nuova campagna agrumicola 2014-2015

Macfrut  2014 Pad. A Stand 90-91-92-93

 

L’Arancia di Ribera DOP sarà presente al più importante appuntamento delle filiera ortofrutticola italiana,  il Macfrut di Cesena, dove darà il via alla nuova alla nuova campagna agrumicola 2014-2015 dell’Arancia di Ribera DOP - Riberella.

Il Consorzio di tutela dell’Arancia di Ribera DOP vi aspetta dal 24 al 26 settembre prossimi presso il padiglione A, stand dal 90-91-92-93 nel rinnovato ed ampio spazio espositivo, grazie al progetto finanziato dal PSR Sicilia della Regione Siciliana, Assessorato dell’Agricoltura, nell’ambito della misura 133 “Sostegno alle associazioni di produttori per attività di informazione e promozione delle produzioni agricole di qualità”.

Un’occasione per incontrare, accogliere e confrontarsi con i molti clienti che l’Arancia di Ribera DOP e l'arancia Riberella ogni anno acquisiscono in tutte le regioni italiane e nei diversi paesi europei.

Un territorio unico quello di coltivazione dell’arancia di Ribera, terra delle eccellenze che in questi giorni festeggia l’elezione a Miss Italia 2014 della propria concittadina Clarissa Marchese, un’occasione in più di crescita.

Anche quest’anno, in attesa dell’inizio della raccolta delle arance che si prevede a  novembre e, dai dati di monitoraggio effettuati, di ottima qualità, i visitatori potranno e assaggiare la spremuta in brick di arancia di Ribera DOP, 100% naturale.  Unico nel suo genere, commercializzato in brik da 750 ml, si caratterizza per la bassa acidità ed l’alta digeribilità, consentendo ai consumatori di poter apprezzare l’arancia di Ribera DOP anche fuori stagione.

La presenza all’importante vetrina internazionale del Macfrut sottolinea gli sforzi del Consorzio con l’obiettivo di migliorare ulteriormente l'organizzazione commerciale dei nostri operatori e consolidare i rapporti commerciali con i nostri clienti ed estimatori dell'arancia di Ribera DOP.

Vi aspettiamo al Padiglione A, stand dal 90-91-92-93.

 

PARTECIPAZIONE AL “SANA 2014”

26° Salone Internazionale del biologico e del naturale

Bologna, 6-9 settembre 2014

 

Con il Regolamento CE n. 1698 del 20 settembre 2005, l’Unione Europea ha istituito un sostegno a favore dello sviluppo rurale prevedendo all’interno dell’Asse 3 un sistema di aiuti per migliorare la qualità della vita e diversificare l’economia dei territori rurali.

In attuazione di quanto disposto dall’art. 15 di tale Regolamento, l’Assessorato Regionale Risorse Agricole e Alimentari ha predisposto il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) Sicilia 2007-2013 approvato dalla Commissione Europea con decisione n. CE (2008) 735 del 18/02/2008 e s.m.i.

Il PSR è consultabile nel sito www.psrsicilia.it.

La misura 331 del PSR Sicilia 2007/2013 “Formazione ed Informazione” prevede l’organizzazione e la realizzazione di azioni formative e informative destinate ai potenziali beneficiari e agli altri operatori coinvolti nelle attività sostenute dalle misure di cui agli Assi 3 e 4 del Programma. In particolare, sono previste attività formative ed informative per promuovere e accompagnare progetti legati alle diverse funzioni (multifunzionalità) che può svolgere il settore primario: funzioni territoriali (cura del paesaggio, conservazione e valorizzazione delle risorse naturali e faunistiche), funzioni produttive (sicurezza e salubrità degli alimenti, qualità, valorizzazione delle risorse naturali e culturali, benessere degli animali, turismo), sociali (vitalità delle aree rurali, argine allo spopolamento; recupero tradizioni) e ambientali (biodiversità, smaltimento e riciclo rifiuti; produzione di energia da fonti rinnovabili).

 

Considerata l’importanza di favorire lo scambio di esperienze, fra operatori economici, che operano nella multifunzionalità del settore agricolo, è intenzione di questa amministrazione attivare le linee di azione previste nel progetto unico regionale approvato con il D.D.G. n.209 del 10/03/2011, registrato presso la Corte dei Conti il 07/07/2011, reg.4, fgl. 154, che prevede tra le altre attività anche la partecipazione a Fiere di rilevanza nazionale e internazionale.

 

Al fine di garantire una promozione continua e costante delle aziende dell’Isola, con la presente manifestazione di interesse si intende procedere alla selezione di Operatori di aziende biologiche e naturalistiche, per la partecipazione a “Sana 2014”, il 26° salone internazionale del biologico e del naturale, che si terrà a Bologna dal 6 al 9 settembre 2014. L’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo rurale e della Pesca Mediterranea avrà a disposizione un’area espositiva di 200 mq, e metterà a disposizione di 18 aziende siciliane che producono alimenti non compresi nell’allegato 1 del trattato CE, i seguenti servizi: spazio personalizzato; inserimento delle aziende nel programma della manifestazione; utilizzazione degli spazi istituzionali; assistenza per attività di accoglienza e di supporto.

SCARICA IL BANDO

SCARICA LA SCHEDA DI ADESIONE

 

GOOGLE - MADE IN ITALY

L’Arancia di Ribera DOP inserita nella mappa delle eccellenze agroalimentari

 

“Un vero dono della natura, un frutto che racchiude i raggi e il calore del sole di Sicilia, mitico pomo aureo del giardino delle Esperidi”. È l'arancia di Ribera DOP, inserita nel progetto di mappa multimediale “Made in Italy: eccellenze in digitale”, realizzato da Google in collaborazione con il MiPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali) e Unioncamere.      
Una vetrina mondiale per l'Arancia di Ribera e il Consorzio di tutela Arancia di Ribera DOP. 
Sul sito Google-MiPAAF, al link google.it/madeinitaly , è infatti possibile consultare e sfogliare, proprio come un dépliant virtuale, la storia e il percorso di crescita dell'Arancia di Ribera, ripercorrendo le sue fasi salienti: dalla sua prima introduzione, all’istituzione nel 1994 del Consorzio Arancia di Ribera, fino al riconoscimento della DOP (Denominazione di Origine Protetta), ottenuto nel febbraio 2011 dalla Comunità Europea.        
“Fin dalle fasi di avvio della propria attività – è scritto sul sito – il Consorzio ha intrapreso iniziative finalizzate all’innovazione, alla ricerca scientifica e all’evoluzione tecnologica, consentendo in brevissimo tempo l’innalzamento dei livelli di produzione, nel pieno rispetto della qualità e della naturalità delle arance prodotte, nonché della loro tutela.”

Oltre all'arancia di Ribera, alla quale è riservato un posto di primissimo piano tra le eccellenze del made in Sicily, sul sito Google-MiPAAF è possibile scoprire tutte le altre eccellenze del sistema agroalimentare e dell’artigianato italiano, la loro storia e il legame con il territorio. Un progetto innovativo che si propone di avvicinare le imprese italiane alla rete internet e al suo grande potenziale economico e di export, far conoscere le eccellenze nascoste del nostro Paese, con il fine ulteriore di valorizzare l'apporto dei giovani quali promotori della transizione al digitale dell’economia italiana. 
La struttura del sito, realizzata dal Google Cultural Institute, si presenta con una mappa dell’Italia, che evidenzia a quale territorio fanno riferimento i vari prodotti presentati, con una prima selezione di percorsi espositivi. Una modalità narrativa, sviluppata sul web attraverso un centinaio di mostre digitali, fatte di racconti, immagini, video e documenti storici, che vuole essere anche un invito alla scoperta del territorio, con un occhio di riguardo verso gli stranieri che navigano sul web alla scoperta delle nostre eccellenze agroalimentari. Cliccando su uno dei luoghi evidenziati sulla mappa o su una delle immagini poste a copertina delle mostre, si accederà al percorso espositivo.

Molto significative le parole del video promozionale pubblicato su google.it/madeinitaly: “Tutti i nostri prodotti sono autentici. In un certo senso, ognuno di noi firma i propri prodotti con la sua passione. Non c'è niente da inventare, solo tradizioni da riportare in vita. Oggi queste tradizioni debbono essere potenziate e valorizzate grazie al web.”

Il progetto rappresenta pertanto un'ulteriore opportunità per i produttori e gli operatori della filiera agrumicola dell'Arancia di Ribera Dop di fare valere nel mondo il loro background di conoscenze, tradizioni e passione che hanno sempre contraddistinto il loro operato.

Guarda il sito

 
Percorso: